La perseguita per due anni e minaccia di morte il figlio della donna. Arrestato imprenditore

A seguito delle indagini è stata disposta la misura cautelare

SAN NICOLA LA STRADATratto in arresto, mercoledì scorso, A.B., imprenditore 41enne di San Nicola la Strada.

A suo carico l’accusa di stalking in base alla denuncia presentata da una donna presso le  autorità locali.

In base alle testimonianze della vittima, sarebbe stata perseguitata per ben due anni, fino a quando non si è recata dai carabinieri.

All’uomo era stato impedito, attraverso una misura cautelare, di avvicinarsi ai posti frequentati dalla sua vittima, ma ha continuato nella sua condotta persecutoria arrivando persino a minacciare di morte il figlio della donna. Per questo è stato tratto in arresto.