Lo fermano e trovano la droga. Arrestato 36enne Casertano. IL NOME

Aggredisce i carabinieri

MARCIANISE – Nel comune di Marcianise, i Carabinieri del locale Comando Stazione hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Roberto Aimone, cl. 83, del posto.

L’uomo, a seguito di un controllo, è stato trovato in possesso di 5 involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, per complessivi gr.11.

L’AIMONE, intuito che i militari dell’Arma, a seguito di quel rinvenimento e sequestro di stupefacente, avrebbero eseguito anche una perquisizione domiciliare nell’abitazione della sua compagna, una 46enne del luogo, ha tentato, con forza, di ostacolare l’ingresso dei carabinieri nell’appartamento.

Con l’ausilio di altra pattuglia, nel frattempo giunta sul posto, i carabinieri sono riusciti a bloccare l’uomo e fare ingresso nell’abitazione dove, a seguito di perquisizione, sono stati rinvenuti e sequestrati, anche a carico della donna che nella circostanza denunciata a piede libero, ulteriori 5 involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo “marijuana” del peso complessivo di gr. 6 circa, nonché 2 involucri termosaldati di sostanza stupefacente del tipo “crack” del peso complessivo di gr. 1.30, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento.

L’arrestato, verrà giudicato con rito direttissimo