Ricercato arrestato in un noto locale dell’Agro Aversano: blitz dei carabinieri

Ora è stato condotto dai carabinieri presso il comando dell'arma di Aversa per gli accertamenti di rito per poi essere trasferito nel carcere di Santa Maria Capua Vetere

Immagine di repertorio

San Marcellino – Un pregiudicato napoletano è stato tratto in arresto all’interno di un noto locale per cerimonie nel comune di San Marcellino.

Sembrerebbe che i militari fossero già sulle tracce del ricercato, e quando hanno accertato la sua presenza nella tenuta, sono intervenuti.

Un blitz durato pochi minuti. Il fuggitivo per cercare di farla franca si sarebbe nascosto all’interno della cella frigorifera del locale.

Ma naturalmente non è servito per evitare l’arresto. Dalle prime informazioni si tratterebbe di un ricercato di camorra.

Ora è stato condotto dai carabinieri presso il comando dell’arma di Aversa per gli accertamenti di rito per poi essere trasferito nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.