Rapina 3 farmacie. Incastrato dalla sua bici. Arrestato 46enne. FOTO

Rapinava le farmacie in sella ad mountain bike

CAIVANO – Nell’ambito di attività di indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, i Carabinieri della Tenenza di Caivano hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP presso il Tribunale di Napoli Nord, nei confronti di una persona di 46 anni , originaria di Caivano, indagata per rapina aggravata.

Il destinatario del provvedimento è indiziato di quattro rapine aggravate dall’utilizzo di armi e dall’averle commesse con volto travisato, ai danni di tre farmacie di Caivano.

In riferimento a uno degli episodi contestati, l’acquisizione dei video registrati dalle telecamere di sorveglianza ha consentito di risalire al mezzo utilizzato dal rapinatore per porre in essere l’azione criminosa: una bicicletta “mountain bike“, lasciata all’esterno di una delle farmacie rapinate e “parcheggiata” sul marciapiedi.

Partendo da questa singolarità, le attività di controllo del territorio hanno consentito di rinvenire la bicicletta in meno di 48 ore dall’evento. Analizzando, poi, i particolari del mezzo (sellino, catarifrangenti) si è riusciti ad accertarne la compatibilità con quella utilizzata dal rapinatore.

Le comparazioni tra i fotogrammi ritraenti il rapinatore e la persona oggetto di indagine da parte dei militari, unitamente alla tipologia di indumenti indossati durante le azioni criminose, puntualmente rinvenuti nella disponibilità dell’indagato e posti sotto sequestro, così come il cric di un’autovettura, utilizzato per minacciare uno dei farmacisti rapinati, hanno consentito di individuare l’autore delle rapine.