Abusi sui minori, arrestato il parroco di Presenzano

Sull'indagine, ancora in corso, vige uno stretto riserbo

Immagine di repertorio a scopo illustrativo

E’ finito agli arresti domiciliari Don Gianfranco Roncone, accusato di abusi sessuali ai danni di minori.

Il provvedimento è stato eseguito dai Carabinieri della compagnia di Capua a seguito di un’inchiesta della Procura Napoletana.

Il religioso originario di Sparanise, ma attuale parroco di Presenzano, è stato tradotto presso il suo domicilio.

I carabinieri della stazione di Vairano Scalo acquisirono i dispositivi informatici come il cellulare ed il personal computer, su ordine della Procura, in cerca di prove. Sull’indagine, ancora in corso, vige uno stretto riserbo.