Afragola. Arrestato 21enne per spaccio. Trovato con 100 grammi droga

Indosso al Ramaglia i poliziotti hanno rinvenuto e sequestro 3 bustine di marijuana, 1 stecca di hashish e la somma di 55,00 euro

AFRAGOLA – Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Afragola hanno arrestato Nicola Ramaglia, di 21 anni, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Un’indagine antidroga ha condotto i poliziotti sulle tracce del giovane, il quale era solito organizzare la consegna della droga “a domicilio”, spostandosi in macchina soprattutto nel Rione Gescal.

Stanotte, poco dopo la mezzanotte, nei pressi della rotonda di Corso Italia, gli agenti hanno visto passare una Smart condotta dal 21enne, che è stata subito raggiunta e fermata dopo un breve inseguimento in via N. Sauro. Indosso al Ramaglia i poliziotti hanno rinvenuto e sequestro 3 bustine di marijuana, 1 stecca di hashish e la somma di 55,00 euro. Nel vano porta oggetti della Smart invece erano nascoste altre 6 bustine di marijuana.

L’operazione antidroga è stata quindi estesa in un appartamento di Casoria abitato dal 21enne, dove gli agenti hanno rinvenuto nella tasca di un giubbino riposto in un armadio altre 2 stecche di hashish ed una plancia della stessa droga.
In totale sono stati sequestrati circa 17 grammi di marijuana ed 86 di hashish.
Ramaglia è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

Ieri sera, inoltre, i poliziotti hanno denunciato in stato di libertà un giovane di 22 anni per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Quest’ultimo è stato trovato in possesso di 3 grammi di cocaina. Il 22enne era a bordo di un’autovettura in compagnia di un altro uomo in via Pietro Nenni.
Lo stesso è stato anche segnalato per violazione della misura cautelare del divieto di dimore nel Comune di Afragola.