Militare arrestato dalla Finanza. Presta soldi all’amico e poi lo minaccia di morte

L'uomo è stato condotto in carcere

Immagine di repertorio

CASERTA – E.F.M, 40 originario di Caserta, militare in servizio da anni al Settimo reggimento Vega di Rimini è stato arrestato dalla Finanza.

I finanzieri lo hanno fermato con i soldi in mano, duecento euro, un acconto che si era fatto consegnare da un 36enne meccanico di Rimini.

Da una prima ricostruzione dei fatti il meccanico, in difficoltà economica, si era fatto prestare circa 15 mila euro, ma dopo un mese arrivano le richieste di denaro da parte del militare.

Dopo le insistenti richieste l’uomo denuncia tutto alle autorità fino all’arresto del militare con l’accusa di estorsione .