Ras del clan dei Casalesi arrestato dai carabinieri. Evade i domiciliari

L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Napoli Poggioreale

Immagine di repertorio

CASAL DI PRINCIPE – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe, in quel centro cittadino, hanno tratto in arresto Mario Salzillo,  alias “mario e sausillo”, cl. 49.

E’ ritenuto dagli inquirenti un soggetto contiguo al clan dei casalesi fazione schiavone.

L’uomo, in atto sottoposto agli arresti domiciliari per estorsione aggravata dal metodo mafioso,  è stato sorpreso, dai militari dell’Arma, mentre camminava in via Angiolieri a Casal di Principe.

Lo stesso, che alla vista dei Carabinieri ha cercato frettolosamente di rientrare nella propria abitazione, è stato però bloccato e tratto in arresto.

L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Napoli Poggioreale.