Si finge medico e lavora in una clinica. Arrestata donna Casertana di 43 anni

Falsificava documenti ed attestati per poter esercitare il lavoro di medico

Immagine di repertorio

CASTEL VOLTURNO / TEANO – La guardia di Finanza di Avellino ha tratto in arresto una donna di 43 anni, la quale si è finta medico esercitando anche la professione in base a false dichiarazioni.

Partendo dalla laurea in Medicina, proseguendo con l’abilitazione alla professione e con l’iscrizione all’albo dei Medici Chirurghi.

Operava in provincia di Avellino e nella clinica in cui è stata assunta, senza aver mai conseguito un titolo di studio, ha curato malati, prescritto medicinali, redatto cartelle cliniche e certificati di morte.

Si tratta di Maria Vitolo è residente a Castel Volturno, originaria di Teano. Ora si trova agli arresti domiciliari nella sua abitazione ed è difesa dall’avvocato Nando Letizia.