Spara contro la casa del genero. Arrestato 53enne Casertano

In fase di ricostruzione il movente della sparatoria

Immagine di repertorio

MADDALONI / SANTA MARIA A VICO – I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Maddaloni in Santa Maria a Vico, su segnalazione pervenuta al numero di pronto intervento 112, sono intervenuti in via Ferdinando I D’Aragona.

Nei pressi del Parco De Lucia sono stati esplosi alcuni colpi d’arma da fuoco all’indirizzo di un’abitazione del luogo.

A seguito della immediate attività d’indagine volte all’identificazione dell’autore, i militari dell’arma hanno rintracciato ed arrestato il pregiudicato Giuseppe Piccolo 53 anni, residente a Santa Maria a Vico.

Lo stesso è ritenuto responsabile di tentato omicidio, minaccia aggravata ed esplosione di colpi d’arma da fuoco nei confronti di Gennaro Morgillo 30enne di Santa Maria a Vico, compagno della figlia.

L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere. Sul posto è intervenuto il capitano Stefano Scollato.

Indagini in corso volte alla ricostruzione del movente del tentato omicidio.