Arrestata coppia di truffatori di Orta. Convincevano le vittime a farsi consegnare grosse somme

Diverse le truffe messe a segno ai danni di anziani nel Nord Italia

Immagine di repertorio

ORTA DI ATELLA – Una coppia di giovani, originari di Orta di Atella, sono stati arrestati dagli uomini dell’arma dei carabinieri di Milano in quanto accusato di innumerevoli episodi di truffa ai danni, soprattutto, di anziani.

Si tratta di Giuseppe Ballerino, 22enne già noto alle forze dell’ordine, e di Stefania L. 22 anni, arrestati dopo mesi di indagini da parte della procura, coordinate dal Pm Giancarla Serafini.

Si tratta di una truffa molto comune, chiamavano le vittime facendo credergli che i nipoti o i figli erano rimasti coinvolti in incidente stradali e che erano necessarie delle somme di denaro per le pratiche necessarie. Diversi i colpi messi a segno tra Torino e Milano.

La ragazza, senza precedenti penali, è stata fermata ad Albuzzano, in provincia di Pavia, mentre Giuseppe Ballerino, al momento del fermo, si trovava a casa della madre ad Orta di Atella.