Arrestato 58enne di Parete. Gestiva lo spaccio di droga da casa

L’indagine ha permesso di raccogliere gravi ed inconfutabili elementi di colpevolezza

PARETE – I Carabinieri della Stazione di Parete (CE), in quel centro, a seguito di  mirata attività investigativa hanno proceduto all’arresto del pregiudicato Francesco Chianese, 58 anni, del luogo, in atto  sottoposto agli arresti domiciliari per estorsione e rapina.

I militari dell’Arma, in questa occasione, hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal g.i.p. presso il Tribunale di Napoli Nord, che concordando pienamente con le risultanze investigative prodotte dai carabinieri ha emesso l’odierna misura.

L’indagine ha permesso di raccogliere gravi ed inconfutabili elementi di colpevolezza nei confronti dell’arrestato, ritenuto responsabile in maniera continuata e reiterata dal mese di gennaio di quest’anno, di aver realizzato una fiorente attività di spaccio presso la propria abitazione.

Chianese Francesco è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.