Arrestato fisioterapista. Abusava delle pazienti minorenni

Sarebbero tre i casi accertati dalle indagini degli agenti

Immagine di repertorio

NAPOLI – Arrestato dagli uomini della Squadra Mobile di Napoli un uomo di 54 anni della provincia di Napoli, fisioterapista in un centro di riabilitazione partenopeo del quartiere Posillipo.

L’arresto trae origine da un’attività di indagine posta in essere dalla IV Sezione della Squadra Mobile partenopea , con la collaborazione della Polizia Postale, coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli, a seguito della denuncia sporta dalla madre di una minore infra quattordicenne nei confronti del terapista, per presunti abusi sessuali commessi nei confronti della giovanissima paziente.

A seguito della denuncia gli agenti della Squadra Mobile, su direttive della Procura, hanno iniziato  una serie di attività tecniche, dalle quali sono emerse condotte inequivoche poste in essere dal professionista nei confronti di un’altra paziente minorenne.

Emergevano dalle attività tecniche inequivoci atti sessuali ai danni di una altra piccola paziente, che imponevano agli agenti operanti di intervenire per evitare che il reato venisse portato a conseguenze ulteriori.

L’uomo è stato arrestato in flagranza e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato condotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

L’arresto è stato convalidato e il GIP ha disposto per l’uomo gli arresti domiciliari.