Trovato con armi illegali in casa. Arrestato 48enne. Il NOME

Sequestrate le armi e sottoposte ad esami balistici

SAN CIPRIANO D’AVERSA – Nella giornata di ieri, in San Cipriano d’Aversa (Ce), i Carabinieri Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe, hanno tratto in arresto un uomo.

Si tratta di Davide Diana, 48 anni, del posto, arrestato nella flagranza del reato di detenzione illegale di armi clandestine e munizioni.

I Militari dell’Arma, nel corso di una perquisizione domiciliare d’iniziativa hanno rinvenuto e sequestrato due pistole con matricola abrasa di cui: una marca franchi a tamburo cal.38 special con sette cartucce stesso calibro ed altra beretta semiautomatica cal. 6.35 con 55 cartucce stesso calibro, nonché due caricatori per pistola beretta 92 FS cal 9 parabellum.

Le armi e munizioni erano occultate in una idrosfera vaso espansione per autoclave.

L’arrestato, è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (Ce).