CASERTA / MADDALONI – Gli agenti del commissariato di Polizia di Maddaloni, hanno tratto in arresto Claudio D’Aniello, 49 anni, originario del posto, nel pomeriggio di ieri.

Il fermo giunge dopo una breve indagine sull’episodio di violenza avvenuto nella nottata del 8 Giugno, quando l’uomo a bordo della sua auto avrebbe inseguito ed investito la moglie in sella alla sua bicicletta.

L’accusa nei suoi confronti è di maltrattamenti, lesioni e stalking, ed è stato ristretto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, già nella giornata di ieri, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Intanto la moglie, di origini straniere, è stata ricoverata all’ospedale di Maddaloni per una frattura. In corso ulteriori accertamenti da parte delle autorità.