SANT’ANTIMO – I carabinieri della tenenza di Sant’Antimo hanno tratto in arresto il 34enne Carmine D’Aponte.

Il giovane è già noto alle ffoo ed è destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Napoli.

Dal 10 dicembre i cc non riuscivano a trovarlo ma, all’approssimarsi delle festività natalizie lo hanno individuato e catturato a casa, in via Solimene.

Dovrà espiare un residuo pena di 2 mesi di reclusione conseguenti a condanna per evasione commessa nel 2010. dopo le formalità di rito è stato tradotto a Poggioreale.