Arresto nella 167 di Arzano. Fermato 39enne di Casoria intento a spacciare

Beccato mentre vendeva una dose ad un consumatore

ARZANO / CASORIA – Nel corso della mattinata odierna una pattuglia dell’arma dei carabinieri durante una fase di controllo del territorio all’interno del quartiere popolare di Arzano ha tratto in arresto un uomo.

Si tratta di Filippo Camillo Ronga, 39enne di Casoria, il quale è stato notato mentre cedeva una dose di stupefacente ad un consumatore occasionale.

I militari sono immediatamente intervenuti e sono riusciti a bloccare entrambi gli uomini. L’assuntore, un 39enne di Caserta, è stato denunciato alla prefettura, mentre lo spacciatore è stato arrestato.

A seguito di una perquisizione personale è stato trovato in possesso di 15 involucri di sostanza stupefacente del tipo “cobret” e 348 euro in contanti, verosimilmente provento di attività illecita.

L’intero materiale è stato sottoposto a sequestro.