Evade dai domiciliari. Trovato nascosto in un divano a Casoria. FOTO

Si era nascosto a casa della compagna

CASORIA / ACERRA – Ieri sera gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Acerra hanno arrestato Antonio Annunziata, 42enne, per il reato di evasione dagli arresti domiciliari e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Gli agenti, dopo una laboriosa attività investigativa, sono riusciti ad arrestare nuovamente Annunziata Antonio per il reato di evasione dagli arresti domiciliari. Gli stessi agenti del locale commissariato lo avevano già arrestato agli inizi di maggio 2018 per il medesimo reato.

I poliziotti hanno trovato l’evaso a Casoria nell’abitazione della compagna, D.A.M., 42 enne, denunciata in stato di libertà per favoreggiamento e resistenza.

L’uomo ha cercato, dopo che i poliziotti utilizzando uno scaletto sono riusciti ad entrare nel balcone della cucina, di nascondersi, disteso nel cassonetto di un divano.

Annunziata Antonio è stato arrestato in attesa del rito per direttissima , che si avrà nella giornata di domani presso il Tribunale di Nola.