Scoperto arsenale con decine di fucili e pistole. Arrestato 63enne di S. M. Capua V.

L’uomo, è stato arrestato per detenzione di armi e munizioni da guerra, detenzione abusiva di armi e ricettazione

Immagine di repertorio

Santa Maria Capua Vetere – Un ingente quantitativo di armi è stato rinvenuto, a Santa Maria Capua Vetere, dai Carabinieri della Compagnia di Capua.

Decine tra fucili e pistole, migliaia di proiettili, pugnali, sciabole sono stati rinvenuti in un’abitazione di un 63enne del posto.

L’uomo, è stato arrestato per detenzione di armi e munizioni da guerra, detenzione abusiva di armi e ricettazione.

Nelle prossime ore verranno forniti maggiori dettagli relativi all’operazione eseguita dai militari dell’arma dei carabinieri.