Rapine sull’Asse Mediano. Arrestato 37enne. Si nascondeva dietro le piante dell’area di sosta

Almeno due le rapine accertate, ma si pensa che ci possano essere altre vittime

FRATTAMAGGIORE – Gli agenti di Polizia del commissariato di Frattamaggiore hanno tratto in arresto un 37enne napoletano.

Il giovane è accusato di almeno due rapina ai danni degli automobilisti che ogni giorno percorrono il tratto dell’asse mediano da Frattamaggiore ad Arzano.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti il 37enne era solito utilizzare un ponte pedonale in disuso per raggiungere a piedi l’area di sosta dove si appostava nascondendosi tra la vegetazione in attesa di potenziali vittime.

Quando entrava in azione mandava in frantumi i vetri dei finestrini delle auto e minacciava le persone armato di pistola.

I due episodi verificati dalla Polizia risalgono al 18 settembre e al 4 gennaio scorsi.