Raffica di arresti. Smantellata banda di ladri tra Caserta e Napoli

L'indagine è partita dopo la morte del Vice Brigadiere Emanuele Reali

CASERTA / NAPOLI – Dalle prime ore di oggi, in Napoli, i Carabinieri della Compagnia di Caserta stanno dando esecuzione a numerose misure cautelari emesse dal GIP del tribunale di S.M.C.V. nei confronti di una banda criminale dedita ai furti in abitazione.

L’operazione scaturisce, tra l’altro, anche dall’arresto in flagranza, avvenuto in data 6 novembre 2018, di 3 degli odierni indagati, nel corso della quale perse la vita il Vice Brigadiere Emanuele Reali.

Ulteriori dettagli saranno resi noti più tardi dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, alle ore 10.30 odierne.

Sarebbero decine e decine i colpi messi a segno dalla banda tra le province di Napoli e Caserta.