Arrestati due dei tre ricercati dalla Finanza di Mondragone. Smantellata organizzazione

Si sarebbero consegnati spontaneamente

MONDRAGONE – Tra la giornata di ieri e la mattinata di oggi si sono consegnati alle forze dell’ordine Gennaro Lisitano e Salvatore Contemi.

Si tratta di due dei tre ricercati nell’ambito della maxi operazione eseguita martedi dai carabinieri nell’ambito dell’indagine per sgominare un’organizzazione dedita al contrabbando di sigarette nella zona dei Palazzi Cirio a Mondragone.

I due, residenti a Castel Volturno e Giugliano, sono scampati all’arresto da parte della Guardia di Finanza.

In quella stessa operazione furono arrestate altre 10 persone. L’indagine, partita nel novermbre 2016, ha portato in carcere:

il 31enne Nicola De Rosa, i fratelli Sebastiano, di 26 anni, e Antonio, di 29 anni, e il papa’ Corrado, 56enne; il tunisino 29enne Faical Ghaca, e i fornitori delle sigarette prive del marchio dei Monopoli di Stato, tutti residenti tra Napoli e provincia.