Beccati a smontare un’auto rubata. Due arresti nel Casertano. I NOMI

Entrambi sono finiti ai domiciliari

MADDALONI – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile  della Compagnia di Caserta, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno proceduto all’arresto di due persone.

Si tratta di Domenico Pascarella, 38 anni, e Benedetto Pierno, 18 anni, del comune di Maddaloni (CE), arrestati in  flagranza di reato per riciclaggio.

I militari dell’Arma hanno sorpreso i due in un garage, intenti a tagliare e a smontare in pezzi, una vettura fiat 500, oggetto di furto perpetrato il 2 gennaio scorso, nel comune di Afragola (NA).

L’autovettura è stata sottoposta a sequestro.

Gli arrestati sono stati accompagnati agli arresti domiciliari, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.