Finisce ai domiciliari dopo una rissa. Aveva già aggredito la madre

Aveva già un divieto di dimora per violenza contro la madre

SAN FELICE A CANCELLO – Un ventenne di Cancello Scalo, Vincenzo M., è stato arrestato con l’accusa di violenza, al termine di una rissa.

Il fatto è avvenuto in Liguria, dove il ragazzo si era trasferito dopo un’ordinanza di divieto di dimora a seguito di violenze contro la madre.

Dopo la rissa era ritornato a San Felice a Cancello, dove, però, è stato raggiunto dai carabinieri e tradotto agli arresti domiciliari.

I militari lo hanno riportato in Liguria dove sconterà la sua pena. A seguito della rissa un giovane è finito in ospedale.