Arrestati due Casertani a Capodanno. Sequestrati oltre 60 chili di esplosivo. I NOMI

Entrambi gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari

ORTA DI ATELLA / GRICIGNANO D’AVERSA – Nel corso dei serrati controlli volti ad individuare e sequestrare artifizi pirotecnici illegali i Carabinieri della Compagnia di Marcianise (CE) e delle rispettive Stazioni, hanno proceduto all’arresto, nel pomeriggio di ieri, 31 dicembre, di due persone, rispettivamente ad Orta di Atella (CE) e Gricignano di Aversa (CE).

Nel primo caso, ad Orta di Atella,  via Masseria del Barone snc, i militari hanno bloccato in flagranza di reato in flagranza in reato Pasquale Pietroluongo , 35 anni, trovato in possesso,  nel corso della perquisizione presso la propria abitazione, di kg. 30 di ordigni pirotecnici artigianali di IV e V categoria, detenuti in assenza della prevista autorizzazione di P.S.

Nel secondo caso, invece, in via Ronza a Gricignano di Aversa, i carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato, Massimo Garofano , 26 anni,  poiché trovato in possesso, a seguito di perquisizione eseguita presso la propria abitazione, di kg. 35 di ordigni pirotecnici artigianali, anche in questa circostanza detenuti in assenza della prevista autorizzazione di P.S.

Entrambi gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.