Arrestato Marotta. Durante i domiciliari rapinava ed aggrediva una donna

MONDRAGONE – I Carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Mondragone hanno eseguito un ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dall’ ufficio G.I.P. del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Ce), nei confronti di MAROTTA Antonio, cl. 73, del posto, libero vigilato.

I Militari dell’Arma, a seguito di attività investigativa, hanno acclarato la responsabilità del MAROTTA in ordine ai reati di rapina aggravata, lesioni personali ed evasione.

Infatti, lo stesso, nonostante fosse sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, dopo aver lasciato il proprio domicilio, raggiungeva l’abitazione di una 57enne di Mondragone e, dopo averla minacciata e aggredita, si impossessava di una bicicletta custodita all’interno della sua abitazione.

L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.