Arrestato l’assassino di Gennaro. Il 38enne ucciso in strada a colpi di pistola

NAPOLI – In meno di 24 ore i carabinieri coordinati dalla procura di Busto Arsizio, hanno tratto in arresto Antonio Calello, 29 anni, ritenuto responsabile dell’omicidio di Gennaro Tirino.

Si tratta dell’ex cognato dell’uomo, il quale avrebbe confessato l’omicidio a sangue freddo del 38enne, in quanto, come dichiarato ai carabinieri, maltrattava la sorella ed ex compagna della vittima.

I carabinieri hanno raccolto abbastanza indizi di colpevolezza sufficienti a portare all’arresto dell’uomo.

In queste ore è stato ascoltato dagli inquirenti i quali stanno cercando di recuperare l’arma utilizzata nell’agguato, ed eventuali complici.