ARRESTATO LADRO D’APPARTAMENTI. Incastrato con video e intercettazioni telefoniche

PRATA SANNITA – I Carabinieri della Stazione di Prata Sannita (CE), in Napoli, in collaborazione con quelli della Stazione di Napoli Poggioreale, hanno dato esecuzione alla misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dall’ufficio G.I.P. del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, che ha integralmente accolto le risultanze investigative raccolte dai militari dell’Arma, nei confronti di Russo Tommaso, cl. 1966, di Napoli.

L’emissione del provvedimento è scaturito dalle risultanze delle indagini svolte a dai carabinieri  a seguito del furto in abitazione perpetrato, in data 26 maggio 2016, in Prata Sannita.

La valutazione delle celle telefoniche e di immagini estrapolate da telecamere di sorveglianza, hanno permesso di acquisire inconfutabili elementi di reità a carico del RUSSO.