Arrestato esponente del clan la Torre. Condannato a 4 anni e 8 mesi per associazione mafiosa

MONDRAGONE – I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta, nel corso della mattinata odierna, in Mondragone, hanno notificato l’ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Corte di Appello di Napoli.

Tale ordinanza è stata emessa nei confronti di La Torre Mariano, cl. 53, del posto.

L’uomo, pregiudicato  ed appartenente al sodalizio criminale “clan la torre”, operante in Mondragone e paesi limitrofi, è stato riconosciuto colpevole del reato di associazione per delinquere di stampo mafioso.

LA TORRE, che è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, dovrà scontare la pena di anni 4, mesi 8 e giorni 11 di reclusione.