Arrestato 56enne a Marcianise per spaccio: finisce in carcere

Bloccato ed arrestato è stato poi tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere

Immagine di repertorio

A Marcianise (Ce), i carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di spaccio di sostanza stupefacente e resistenza a P.U., un 56enne del posto.

L’uomo è stato sorpreso dai militari dell’Arma mentre cedeva ad un 42enne, anch’egli del luogo, due dosi di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”, del peso complessivo di 0.48 grammi, per un corrispettivo di 40 €.

La successiva perquisizione domiciliare e personale ha consentito ai carabinieri di rinvenire e sequestrare all’interno sua abitazione ulteriori 4 dosi di cocaina per un peso complessivo di 1 grammo, nonché sostanza da taglio del tipo “mannitolo”, somme di denaro contante per un totale di euro 1.555,00, oggetti per il confezionamento, tra cui bussolotti e un bilancino di precisione.

Durante la perquisizione l’uomo, nel tentativo di sottrarsi al controllo dei militari e disfarsi della sostanza stupefacente, ha opposto resistenza. Bloccato ed arrestato è stato poi tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (ce) a disposizione dell’A.G.