ARRESTATO 35ENNE DI RECALE. Su di lui un mandato di arresto internazionale

RECALE – I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta, in Casagiove (CE), hanno rintracciato ed arrestato Gravante Camillo, cl. 1982, residente a Recale (CE), destinatario di mandato di arresto europeo fini estradizionali, emesso dal Damtsgericht Bad Gandersheim, Autorità tedesca, Staatsanwaltschaft Braunschweig (Germania), in quanto lo stesso è stato condannato ad anni tre di reclusione per il reato di truffa.

L’uomo, infatti, è ritenuto responsabile di non aver corrisposto le rate di un leasing relativo all’acquisto di 3 autovetture e di non aver provveduto successivamente a restituire i veicoli, sebbene intimatogli.

L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere e posto a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.