AVERSA – I Carabinieri del Comando Stazione di Aversa hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa della “custodia cautelare in carcere”, emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord – sezione del G.I.P..

Tale ordinanza è stata emessa nei confronti di un 28enne del posto.

L’uomo è stato ritenuto responsabile del reato di maltrattamento in famiglia, commesso in Aversa, ai danni della propria madre, reiteratamente dal 2015 al 2017.

L’arrestato è stato ristretto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (Ce).