ARRESTATI IL SINDACO DI TEVEROLA E VITULAZIO. In carcere anche un assessore e un geologo

In foto da sinistra il sindaco di Vitulazio Romano e il sindaco di Teverola Di Matteo

TEVEROLA/VITULAZIO – Nelle prime ore della mattinata odierna, nella provincia di Caserta, i Carabinieri della  Compagnia di Maddaloni (CE),  stanno dando esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa  dall’Ufficio GIP del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

Tale ordinanza è stata emessa nei confronti di due sindaci di Comuni della provincia di Caserta, nonché di un assessore all’Ecologia ed un geologo, ritenuti responsabili, a vario titolo, di corruzione per atto contrario ai doveri d’ufficio, turbata libertà degli incanti e abuso d’ufficio in concorso.

Si tratta dei sindaci dei comune di Teverola e Vitulazio. Maggiori informazioni si avranno nel corso delle prossime ore. Il primo, Di Matteo si trova in carcere, mentre il sindaco Romano di Vitulazio agli arresti domiciliari.