Arrestata 33enne di Casoria con due extracomunitari. Hanno derubato un intero locale

Immagine di repertorio

CASTEL VOLTURNO / CASORIA – I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mondragone, a Castel Volturno, hanno proceduto all’arresto, per furto aggravato in concorso, di Carla Ausanio, 33 anni, residente a Casoria e dei pregiudicati marocchini Achyakh Jamal, 23 anni, domiciliato a Casoria e El Fatale Brahim, 30 anni, domiciliato a Boiano (CB).

I militari dell’Arma, intervenuti a seguito di una segnalazione per furto, presso la discoteca “Kami Beach”, di Castel Volturno, località Varca d’oro, hanno fornito immediato supporto al personale preposto alla vigilanza privata che aveva bloccato i tre, trovati in possesso di oggetti personali (telefoni cellulari e portafogli) asportati agli avventori presenti all’interno del locale.

La refurtiva recuperata è stata restituita ai legittimi proprietari. Ausanio è stata sottoposta agli arresti domiciliari, mentre i cittadini extracomunitari, sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza dell’Arma in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.