Anziana violentata a Castel Volturno. Polizia sulle tracce del responsabile. Trovate tracce di sangue

Trovate diverse tracce di sangue nell'abitazione della donna

CASTEL VOLTURNO / PONTELATONE – Continuano le indagini da parte della polizia di Stato di Castel Volturno sulla violenza subita da una donna anziana di 72 anni, M. M., abusata da un immigrato.

All’interno dell’abitazione della donna, in località Bagnara dove è avvenuta la violenza, la polizia scientifica ha trovato diverse tracce di sangue, molto probabilmente appartenenti all’aggressore.

Intanto la donna è stata dimessa dalla Clinica Pineta Grande di Castel Volturno, ed ha fatto ritorno nella sua abitazione nel comune di Pontelatone nell’Alto Casertano.

La violenza è avvenuta intorno alle 2 di notte, come raccontato dalla vittima, poco dopo l’uomo si è dileguato, non si esclude che si nascondi proprio in zona.