Appello social. Anziana ricoverata in ospedale. “Aiutateci a capire chi è”. FOTO

Quasi un migliaio le condivisioni in rete

CASALNUOVO / ACERRA – Centinaia e centinaia di condivisioni in rete per una donna anziana ricoverata presso la clinica di Acerra.

Un vero e proprio appello social per dare un’identità all’anziana ricoverata in ospedale e non parla. Non si tratta della solita bufala come siamo abituati ad assistere su Facebook, ma ci troviamo difronte ad una vera richiesta di aiuto.

Tramite il gruppo “Sei di Casalnuovo se… ” è stata pubblicata la foto della donna, con lividi sul volto, ed il seguente post:

“Sono stata in clinica da mia zia stasera e nella stessa stanza trovo questa vecchietta in questo stato non parla purtroppo si cercano i famigliari so solo che è di Casalnuovo se qualcuno la riconosce”.

Tantissimi i commenti lasciati sotto il post e sembrerebbe che la donna abbia una sorella ed un cagnolino. Sul caso stanno indagando le forze dell’ordine per dare un’identità alla signora. Tante le ipotesi al momento, potrebbe essere stata aggredita oppure investita da un pirata della strada.