Home Cronaca Esorcismi. Annullata l’ordinanza per il poliziotto Schettino

Esorcismi. Annullata l’ordinanza per il poliziotto Schettino

Il giudice ha deciso per l'annullamento dell'ordinanza

MADDALONI – Il Tribunale del Riesame di Napoli ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere a carico del funzionario della Polizia di Stato Luigi Schettino.

Il poliziotto era finito agli arresti domiciliari nel mese di febbraio nell’ambito dell’indagine che ha portato all’arresto del sacerdote della Diocesi Aversa Michele Barone, accusato di aver maltrattato e abusato sessualmente di tre giovani donne, tra cui una minore di 14 anni.

Schettino, difeso da Carlo De Stavola, resta comunque ai domiciliari in virtu’ di una precedente ordinanza di arresto, mentre cadono le accuse riguardanti le lesioni permanenti sulla minorenne.

Il funzionario dal canto suo, interrogato dal Gip, ha sempre respinto ogni accusa.