ANCORA UN LUTTO AD AVERSA. Muore il proprietario di una delle pizzerie più famose

AVERSA – La città normanna piange per un altro grave lutto, quello di Don Nicola Vitale, il fondatore della pizzeria Vitale, una delle più famose di Aversa a Piazza Vittorio Emanuele II.

Morto ad 82 anni presso la sua abitazione di Carinaro. Era conosciuto ed amato da tutti, ecco un dei messaggi di cordoglio pubblicati su Facebook.

ADDIO A NICOLA VITALE ULTIMO DECANO DELLE PIZZERIE AVERSANE: si è spento ieri all’età di 82 anni nella sua casa di Carinaro don Nicola Vitale fondatore della pizzeria omonima sita in Piazza Vittorio Emanuele (giù alla scesa) a Aversa. Uomo di grande carisma, un marito, un padre, un nonno generoso, buono sempre affabile con tutti.Grande preparatore di “zuppe di cozze”, chi di noi non ha mangiato le prelibatezze che egli stesso preparava con l’ausilio dei suoi cari. A capo di una famiglia patriarcale che è ramificata,attualmente, con dei propri esercizi su tutto il territorio normanno.Io ho avuto il piacere di conoscerlo sia nelle sue funzioni lavorative che nella vita vita privata,sempre accudito premurosamente e amorevolmente dalla “sua” Maria,sua moglie, che non gli faceva mancare mai nulla. Persone e vissuti di altri tempi, tempre diverse dalla gente comune. Alla cara signora Maria Martorano, ai figli Giovanni, Anna,Salvatore,Enrico,Michele, Dora,Luisa ed Angelo, alle nuore, ai generi e ai cari nipoti le mie più sentite e cordiali condoglianze. Grazie don Nicola per aver fatto tanto per tutti e se posso voglio anche ringraziarla per aver scelto la nostra Carinaro come residenza, e di questo ne siamo fieri, unitamente ad una considerevole parte della Vostra famiglia. Addio DON NICOLA VITALE ,maestro di vita.