Scatta Allerta Meteo. Da stasera forti temporali in arrivo

Previsti forti temporali fino il pomeriggio di domani su tutta la Campania

Immagine di repertorio

REGIONALE – La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo per piogge e temporali con conseguente criticità idrogeologica di colore giallo valevole a partire dalla mezzanotte su tutto il territorio regionale.

In particolare, si prevedono “Precipitazioni diffuse con rovesci o temporali, anche di moderata intensità”. Sono possibili anche raffiche nei temporali. Tra i principali effetti al suolo connessi alle piogge si indicano “Ruscellamenti superficiali con possibili fenomeni di trasporto di materiale; Allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno; Scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali e possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse; Innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua, con inondazioni delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, ecc); Occasionali fenomeni franosi superficiali legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, in bacini di dimensioni limitate”.

La perturbazione interesserà dapprima la Piana campana, il casertano, Napoli, le isole e la costiera Sorrentino-amalfitana per poi estendersi all’intero territorio.

Si raccomanda alle autorità competenti di porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi sia in ordine al dissesto idrogeologico che alle sollecitazioni del vento. L’allerta termina alle 23.59 di domani, lunedì 17 dicembre.

Ecco le previsioni di 3B Meteo:

LUNEDÌ’: una nuova perturbazione attraversa le regioni di Sudovest. Colpite soprattutto le fasce tirreniche con piogge e temporali che potrebbero risultare grandinigeni e di forte intensità su Campania meridionale e Calabria ma anche sulla Sicilia settentrionale nella seconda parte della giornata. Temperature miti fino al pomeriggio, poi in brusco calo con neve fin verso i 1200-1400m sui rilievi di Sicilia e Calabria, anche sotto i 1000m su quelli della Campania. Venti moderati o forti dapprima di Libeccio e Ponente, poi di Maestrale dalla sera. Mari molto mossi o agitati.

ROVESCI, TEMPORALI E CALO TERMICO: Un nuovo centro di bassa pressione tende ad attraversare le nostre regioni meridionali prima di traslare verso lo Ionio, richiamando aria fredda dal Nord Europa. Il tempo continua dunque ad essere caratterizzato da marcate condizioni di instabilità atmosferica. Dopo la temporanea tregua di domani, lunedì sono attesi rovesci e locali temporali, segnatamente al mattino su gran parte della Campania, mentre Calabria tirrenica e Sicilia settentrionale verranno investiti da forti precipitazioni e grandinate dalla seconda parte del giorno. Martedì si allontana la perturbazione: residue piogge sulla Sicilia tirrenica, schiarite sempre più ampie altrove. Freddo ovunque per venti tesi dai quadranti settentrionali.