Allarme bomba alla posta di Aversa. Momenti di panico vissuti questo pomeriggio

AVERSA – Un falso allarme bomba ha gettato nel panico tutti i presenti all’interno dell’ufficio postale di Aversa in via Ettore Corcioni.

Intorno alle 18,30 di questo pomeriggio un’impiegata ha notato uno zaino abbandonato all’interno della posta ed ha immediatamente lanciato l’allarme.

Sul posto sono giunti gli agenti di Polizia del commissariato di Aversa insieme con i tecnici della scientifica, i quali hanno aperto lo zaino trovando al suo interno dei vestiti.

Poco dopo è giunta una signora che ha dichiarato di essere la proprietaria e di averla dimentica mentre faceva la fila alla posta.