ALIFE – Nel comune di Alife, nell’Alto Casertano, durante una la serata natalizia un diverbio è sfociato in rissa.

Due persone, per motivi futili, hanno dato al via ad una violenta discussione, la quale, dopo i primi insulti e spintoni, si è trasformata in aggressione.

Due uomini di 60 e 55 anni se le sono date di santa ragione rimanendo feriti, entrambi, alla testa.

E’ stato necessario ricorrere alle cure dei medici del pronto soccorso dell’ospedale di Piedimonte Matese dove sono stati medicati e rimandati a casa.