ALIFE. Incendiate le auto del sindaco e di un imprenditore locale

ALIFE – Incendiate nella notte due auto in pieno centro nel comune di Alife. Si tratta dell’auto del Cirioli, e quella di un imprenditore della città.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Piedimonte e gli uomini dei vigili del fuoco per spegnere il rogo. Non si conosce ancora la matrice di questo gesto, ma i carabinieri indagano a 360 gradi per cercare eventuali responsabili.

Forse la motivazione potrebbe trovarsi nel consiglio comunale di ieri, un consiglio molto acceso in quanto si discuteva l’approvazione del dissesto finanziario dell’ente. Intanto il gesto è stato condannato unanime dai politici locali ed i carabinieri hanno avviato le indagini del caso per cercare di ricostruire i fatti.