Agro Aversano. Rissa tra minorenni ubriachi. Volano bottiglie

Ora saranno gli accertamenti dei militari a risalire al gruppo di rissosi

Cesa – Una rissa tra bande di ragazzini si è scatenata durante la notte appena trascorsa nel comune di Cesa.

I gruppi di minorenni si sono affrontati a colpi di bottiglie. E’ il sindaco Guida a raccontarlo con un post su Facebook:

Questa notte si è verificato un episodio brutto. Due gruppi, contrapposti, di ragazzi, di adolescenti, si sono affrontati con bottiglie vuote in Piazza De Gasperi, dopo aver consumato alcol in una certa quantità, ne è nata una rissa con tanto di lancio di bottiglie. Il vice sindaco Antonio Esposito, che era intervenuto per sedare la rissa e chiamare le forze dell’ordine, per poco non è stato colpito da una bottigliata. Appena si sono resi conto che potevano arrivare le forze dell’ordine, i ragazzi si sono dileguati. Questa mattina il vice sindaco Esposito ha sporto formale denuncia ai carabinieri di Cesa”.

Ora saranno gli accertamenti dei militari a risalire al gruppo di rissosi.