Agguato di camorra. Ecco perchè è stato ucciso Nicola Notturno

NAPOLI – Alla base dell’omicidio, di alcuni giorni fa, di Nicola Notturno, ci sarebbe la gestione dello spaccio di droga.

Infatti, secondo gli inquirenti, il giovane boss aveva intenzione di avviare una nuova piazza di spaccio proprio nel centro di Scampia nel lotto T/A, in via Bakù.

Sarebbe questo il motivo per il quale è stato deciso ed eseguito l’omicidio di Nicola, freddato con 10 colpi di pistola.

Naturalmente le indagini sono ancora in corso, e si stanno concentrando sul ricercare gli esecutori materiali dell’agguato di camorra.