Agguato di camorra tra la gente. Ucciso un 38enne e ferito gravemente un passante

NAPOLI – E’ di poco fa la notizia di un agguato di camorra a Napoli nel quartiere di Ponticelli, nei pressi del liceo Calamandrei.

Durante la sparatoria è stato ucciso Ciro Nocerino, 38 anni, pluripregiudicato, del posto ed è stato ferito gravemente Fabio Tramontano, incensurato, perito assicurativo, colpito per errore.

Secondo una prima ricostruzione l’uomo si è trovato sulla stessa traiettoria della vittima, rimanendo, così, ferito nell’agguato.

E’ stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Loreto Mare in prognosi riservata.

Sul caso indagano gli agenti del commissariato di Polizia di Napoli.