Giallo nel Casertano. Due uomini aggrediti finiscono al pronto soccorso. Indagano i carabinieri

Ancora non è chiara la dinamica dell'aggressione

GIOIA SANNITICA – Una vicenda dai contorni ancora tutti da chiarire, quella avvenuta questa mattina nel comune di Gioia Sannitica.

Due uomini di circa 40 anni sono giunti separatamente al pronto soccorso dell’ospedale di Piedimonte Matese con diverse contusioni al corpo, raccontando entrambi di aver subito un’aggressione.

Entrambi feriti, molto probabilmente, da un bastone e con lividi ed escoriazioni sparse.

Ora saranno gli uomini dell’arma dei carabinieri a fare luce sull’intera vicenda cercando di ricostruire la dinamica dei fatti.