Legato ed aggredito il nipote del Boss dei Belforte durante una rapina

Lo hanno brutalmente aggredito all'interno dell'azienda

MARCIANISE – Una coppia di malviventi si è introdotto nella sede della società Number One Logistic nella zona Asi di Marcianise.

Il vigilantes S. B., 22 anni, è stato legato, imbavagliato e pestato dai due ladri, (come riportato da Il Mattino), durante la notte tra sabato e domenica.

Il giovane aggredito è il nipote incensurato dei due boss di Marcianise, Salvatore e Domenico Belforte.

I ladri sono riusciti a portar via due rimorchi carichi di merce, poco dopo il 22enne è riuscito a liberarsi allertando i soccorsi. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 e gli agenti del commissariato di Polizia i quali hanno avviato le indagini del caso.