Afragola – I Carabinieri della Stazione di Afragola hanno arrestato e condotto in carcere, un giovane di anni 33.

Residente ad Afragola, è stato arrestato per violenza sessuale in danno di minori e per atti osceni in abitualmente frequentati da minori.

L’attività investigativa, supportata dall’acquisizione di immagini filmate dai sistemi di videosorveglianza della zona, dall’escussione delle vittime e delle persone informate sui fatti, ha consentito di delineare un grave quadro indiziario a carico dell’indagato che, secondo l’ipotesi accusatoria avvalorata dal GIP, si è reso responsabile di numerosi episodi di atti osceni in prossimità di luoghi e scuole frequentate da minori.

In una occasione l’indagato raggiungeva una minore ponendo in essere nei suoi confronti atti a sfondo sessuale.