Aereo scomparso sulla Campania. Trovati i resti. 2 morti

Sul posto stanno giungendo i mezzi dei soccorsi

AGGIORNAMENTO –  A bordo vi sarebbero i cadaveri dei due passeggeri, il pilota messinese Giuseppe De Maggio, di 56 anni, e Rossella Gimignano, di 53.

REGIONALE – Sono stati ritrovati i resti dell’ultraleggero scomparso nei cieli del Cilento domenica pomeriggio.

I resti del velivolo, scomparso dai radar mentre sorvolava l’isola di Capri diretto a Nicotera, in Calabria, sono stati individuati mare aperto tra Ascea e Pioppi da un elicottero dei vigili del fuoco.

A bordo vi sarebbero i cadaveri dei due passeggeri.

Sono in corso le fasi di recupero da parte dei mezzi dei soccorsi dei corpi e soprattutto dell’identificazione.

In fase di accertamento le cause che hanno generato la tragedia.