Acido sul sedile del bus. Militare di Avellino ricoverato con ustioni di 3° grado

NAPOLI / AVELLINO – Un militare di Avellino, ma in servizio a Torino, ha riportato gravi ustioni di terzo grado a causa di un acido corrosivo versato su un sedile di un pullman della linea Avellino Napoli.

Si siede sul bus ma quando si rende conto che il sedile è umido si siede da un’altra parte, ma comincia ad avvertire un lieve bruciore. Solo dopo qualche ora, quando il dolore diventa insopportabile, si rende conto che l’acido gli ha divorato la pelle perdendo grandi quantità di sangue.

Quando raggiunge il capoluogo piemontese il militare riesce a raggiungere il pronto soccorso dell’ospedale Mauriziano, dove i medici gli riscontrano ustioni di terzo grado con area di necrosi centrale.

Naturalmente è scattata la denuncia alla Polizia e la società dei bus ha immediatamente smontato i sedili contaminati dall’acido. Avviate le indagini per rintracciare il responsabile.